Disegni tattoo – Maori

Aotearoa significa “paese della grande nuvola bianca” ed è il nome maori della Nuova Zelanda, isola della Polinesia famosa, tra l’altro, per i suoi tatuaggi tribali.

Nella cultura tradizionale maori sia gli uomini che le donne portano tatuaggi su tutto il corpo, con figure spiraliformi sulle natiche e forme oblique e squadrate su cosce e gambe. Il celebre tatuaggio chiamato ta moko è prettamente maschile.
In passato tutti i tatuaggi maori venivano eseguiti, in assoluto silenzio e isolamento, da specialisti uomini chiamati tobungata – moko.

Vari documenti testimoniano l’utilizzo dei colori rosso e blu, che affiancavano l’uso più comune del nero.
I pigmenti colorati si ottenevano dalla combustione di bruchi, insieme a resina e corteccia dell’albero kapara. Il nerofumo prodotto veniva conservato in piccoli vasi di legno o di pietra pomice, decorati con figure intagliate.
Questi vasetti erano il patrimonio sacro di ogni tatuatore e si tramandati di generazione in generazione, da un tobungata – moko all’altro. Allo stesso modo si tramandava anche l’arte del ta moko.

I DISEGNI MAORI
Il disegno caratteristico dei tatuaggi maori nasce dalle decorazioni geometriche intagliate nel legno dall’antico popolo tribale neozelandese.
In questa arte troviamo elementi decorativi (moduli base) che si ripetono e che, a seconda della loro disposizione all’interno del disegno, formano differenti simboli.
Uno di questi moduli base è il koru, nome maori del germoglio della foglia di felce, che si raffigura come un ricciolo.

TIKI: L’UOMO POLINESIANO
Tiki è il termine con cui viene descritta la figura umana rappresentata dai Maori. Il suo nome ha origine dalla leggenda di Hei Tiki, il “primo uomo”. È un simbolo di forza e buona sorte.

Trova il tuo Maori Tattoo

Maori Tattoo
prezzo 6,00 euro
Aggiungi al carrello
Idea Tattoo 166
prezza 5,90 euro
Aggiungi al carrello