Disegni Tattoo – Fiori

Il tatuaggio di un fiore è sempre un segno rispettoso e armonioso, che non invade il corpo, ma lo adorna con classe ed eleganza. Come un uomo che quando costruisce la sua casa non distrugge la natura, ma ci convive e la valorizza. Ogni fiore ha un significato simbolico particolare, qui di seguito trovate i significati dei fiori maggiormente tatuati.

I fiori di ciliegio sono molto amati dai giapponesi, al punto che in Giappone l’annuale fioritura dei ciliegi è seguita dai mezzi di informazione e culmina in una grande festa nazionale. Il fiore di ciliegio, con la sua vita breve e intensa, è stato adottato dai samurai come simbolo della caducità della vita.

Il giglio, per la sua grande capacità di riprodursi, è considerato fin dai tempi antichi un simbolo di fertilità. Spesso associato alla figura della Grande Madre, il giglio è caro a molti culti sacri femminili, da Demetra e Giunone alla Vergine Maria.

Il nome della calla deriva dal greco kallos, che significa bello. Nel linguaggio dei fiori la calla è l’emblema della bellezza semplice e raffinata.

La presenza del fiore di magnolia nel giardino di una casa è di buon auspicio, simboleggia la dignità e la perseveranza.

Il fiore di ibisco, bello ma dalla vita breve, è il simbolo della gioventù (che dura poco) e si associa inoltre al desiderio sensuale e alla passione.

Nel Medioevo, quando era in voga la segnatura (secondo la quale ogni pianta indicherebbe, grazie alla forma dei suoi fiori o delle foglie, quali proprietà terapeutiche possiede), l’orchidea veniva chiamata “testicolo di cane” o “testicolo di volpe” e veniva usata come ingrediente di bevande afrodisiache. Oggi è un emblema di raffinatezza, eleganza e lusso.


Tatuaggi Fiori: trova il tuo fiore Tattoo!

Fiori Tattoo

Floral Tattoo

Rosa tattoo

Rosa Tattoo

Il segreto dei fiori tattoo

Segreto dei Fiori